eventi

Roma sarà una delle 12 città che ospiteranno “EURO 2020”


Roma sarà una delle 12 città che ospiteranno “EURO 2020”, insieme ad Amsterdam, Baku, Bilbao, Bucarest, Budapest, Copenaghen, Dublino, Glasgow, Londra, Monaco e San Pietroburgo.
L’Italia ospita per la terza volta l’Europeo (dopo il 1968 e il 1980) e Roma sarà una sede centrale dell’evento: ospiterà la cerimonia inaugurale il concerto d’esordio nella “Fan Zone” e un totale di quattro gare compreso uno dei quarti di finale.

‘One year to go’, è stata l’iniziativa della Figc a un anno esatto dall’inizio del torneo, la cui gara d’esordio si terrà proprio nella Capitale. Il ‘One year to go’ continuerà anche con la vendita di un milione e mezzo di biglietti.
Roma 2020, Euro 2020.  Finalmente l’evento tanto atteso nella Penisola dalle notti magiche di Italia ’90, allora ospitavamo la massima rassegna mondiale, eravamo gli esponenti più alti del calcio globale, tutti i migliori venivano da noi, tutti cercavano il Bel Paese.

Adesso, dopo 30 lunghi anni e tanti fallimenti (mancata assegnazione degli Europei sia del 2012 che del 2016, nonché di almeno due edizioni delle Olimpiadi), ci apprestiamo ad ospitare 4 gare del primo Europeo di Calcio per Nazioni itinerante della storia.

L’occasione è unica per la Capitale, si stanno cercando più di 1.000 Volontari a Roma per partecipare alla manifestazione allo Stadio Olimpico e presso i siti ufficiali “UEFA EURO 2020”.

L’obiettivo è far vivere un’esperienza unica ed indimenticabile a tutti color che saranno coinvolti nel torneo, tra il 12 giugno e il 12 luglio 2020. Per le nuove “notti magiche”, come suonava la canzone di Bennato/Nannini, ci saranno una serie di installazioni in città e allo Stadio Olimpico, che darà il via a Roma il cammino verso “UEFA EURO 2020”, il primo campionato europeo itinerante di calcio, che celebrerà i 60 anni dalla nascita della competizione.

La manifestazione prenderà il via il 12 giugno 2020 con la gara inaugurale a Roma per concludersi a Londra esattamente un mese dopo, che vedrà le migliori 24 nazionali Europee al via.

Il countdown ufficiale partirà dai due principali punti di arrivo in città: all’Aeroporto di Fiumicino e alla Stazione Termini. Appuntamento anche in piazza del Campidoglio, Piazza del Popolo e Castel S. Angelo, il cui ponte è simboleggiato sul logo di Roma città ospitante, per allestimenti scenografici con due dei Freestyler italiani più famosi al mondo, Swann Ritossa e Anastasia Bagaglini.


Tappa conclusiva allo Stadio Olimpico, punto di arrivo dell’iniziativa e punto di partenza dell’Europeo.

Lo spettacolo è garantito.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *